Scrambler Therapy

 

 

DOMANDE FREQUENTI sulla Terapia Scrambler

 

 

 

D: Su quale tipo di 'dolore cronico' si pratica la terapia?

 

R: Le prove di laboratorio e gli studi clinici sperimentali su dolori severi oncologici e neuropatici resistenti ad altre metodiche (inclusa la morfina e/o derivati) hanno dimostrato un rapidissimo blocco della percezione del dolore (poche decine di secondi).
I dati sperimentali confermano straordinaria efficacia ed un progressivo innalzamento della soglia del dolore, con ottima permanenza dell'analgesia al di fuori del trattamento. 

 

 

D: In cosa consiste la terapia?

 

R: Il paziente viene trattato per mezzo dal dispositivo CALMARE®MC-5A, fornito di elettrodi che inviano impulsi elettrici. Durante il trattamento, che utilizza corrente a bassissima intensità, il malessere viene azzerato e col procedere delle sedute, la Scrambler Therapy garantisce una progressiva riduzione dell’intensità della sofferenza. L'effetto analgesico è immediato, già alla prima seduta, e nei trattamenti successivi il dolore perde intensità, fino a scomparire. In genere sono sufficienti 10 sedute, perché la scomparsa del dolore possa essere definitiva. In caso di patologie oncologiche, potrebbe essere richiesto qualche 'richiamo' periodico.

 

 

D: Come funziona?

 

R: Contrariamente ad altri trattamenti che sfruttano gli impulsi elettrici per «bloccare» la sensazione dolorosa, questa apparecchiatura produce impulsi che si sostituiscono alle informazioni di sofferenza destinate al cervello, così da renderle vane. Si tratta di una bugia a fin di bene indirizzata al sistema nervoso e il dolore viene bypassato.

 

D: Qual è l'efficacia del trattamento terapico?

 

R: L’efficacia clinica di questa apparecchiatura ha raggiunto traguardi non indifferenti: si parla di una percentuale che ammonta all’80% dei casi (anche se è bene ricordare che si tratta di un percorso clinico scandito dal tempo e soprattutto da uno staff medico competente).

 

 

D: Esistono effetti indesiderati legati alla terapia?

 

R: No. La Scrambler therapy è innocua e non produce assuefazione: il paziente può sottoporsi a più cicli terapeutici in completa sicurezza. CALMARE®MC-5A deve essere calibrata a seconda delle persone che si sottopongono al trattamento.

 

 

 

 

Torna alla Hompage

 

 

last update: 26 ottobre 2010