Dermatologia
Servizio Privato di Dermatologia

A proposito di...  Biostimolazione 

Acne

Dermatite da contatto

Videodermatoscopia

Peeling

Biostimolazione

La biostimolazione (o biorivitalizzazione) è una tecnica dermo-estetica che consiste nell’introduzione intradermica di sostanze biocompatibili e bioattive, completamente riassorbibili, di cui l’acido ialuronico, usato singolarmente o in associazione ad altre sostanze, è il componente principale.


LA BIOSTIMOLAZIONE O BIORIVITALIZZAZIONE

 

La biostimolazione (o biorivitalizzazione) è una tecnica dermo-estetica che consiste nell’introduzione intradermica di sostanze biocompatibili e bioattive, completamente riassorbibili, di cui l’acido ialuronico, usato singolarmente o in associazione ad altre sostanze, è il componente principale. Esso, infatti, è in grado di promuovere il “ringiovanimento” cutaneo stimolando la fisiologica produzione di acido ialuronico, collagene ed elastina, ad opera dei fibroblasti, nonché il rimodellamento della matrice extracellulare.

La biostimolazione, reintegrando quel pool di sostanze fondamentali che vanno incontro a riduzione progressiva con l’avanzare dell’età, consente alla cute di riacquistare turgore e luminosità, di migliorare l’idratazione e, più in generale, il proprio aspetto. Per le sue caratteristiche, la biostimolazione si pone come metodica volta sia alla correzione degli inestetismi cutanei indotti dal chronoaging (fisiologico invecchiamento della pelle) sia, soprattutto, al miglioramento dei fisiologici processi che lo sottintendono.

La biorivitalizzazione può essere utilizzata per il trattamento di diversi distretti corporei (viso, collo, decolleté, braccia, mani, e cosce). Nel complesso, tale tecnica si presenta moderatamente invasiva, di facile esecuzione e ben tollerata. Essa, infatti, non presenta controindicazioni particolari.
Le sostanze utilizzate sono diverse e numerose, tra queste l’acido ialuronico, da solo o in associazione a vitamine, aminoacidi, minerali, coenzimi ed acidi nucleici; i polinucleotidi, l’agarosio, il plasma ricco di piastrine e l’acido polilattico.

Fonti:
G. Micali, F. Lacarrubba, R. Nordstrom, A. Tedeschi: Mesotherapy for skin rejuvenation: ultrasound evaluation. Journal of the American Academy of Dermatology, 58; P218,2008
F. Lacarrubba, B. Nardone, A. Tedeschi, R. Nordstrom, G. Micali. Ultrasound evaluation of mesotherapy for skin rejuvenation. In: Tosti A., De Padova M.P. (eds.). Atlas of Mesotherapy in Skin Rejuvenation. Informa Healthcare Ltd, UK 2007

 

last update: 25 agosto 2012b>