Servizio privato di Terapia del dolore cranio cervico-mandibolare

A proposito di DCCM

Le cause

 

 

Le cause dei Dolori Cranio Cervico-Mandibolari non sono chiare poiché essi di solito coinvolgono più di un singolo sintomo e raramente hanno una sola causa.
Questi vengono invece considerati il risultato di diversi co-fattori, comprese le lesioni della mandibola (traumi), e le malattie articolari (artrite). Il serrare i denti e il digrignare (bruxismo) , la tensione dei muscoli della testa e del collo, per quanto non sia stato dimostrato scientificamente essere causa dei DCCM, possono prolungare la presenza di sintomi di DCCM e spesso devono essere controllati per ridurli e trattarli.

 

E' importante che il paziente capisca che la malattia può avere una natura cronica e dovuta a molteplici fattori, anche di origine emotiva. Dato che non esiste alcuna “soluzione rapida” o cura immediata per i DCCM, i trattamenti di maggior successo e scientificamente approvati consistono nell'auto-gestione e nel controllo dei fattori aggravanti.

 

[traduzione della sezione "Informazioni per i pazienti" del sito dell'American Academy of Orofacial Pain]


 

last update: 3 febbraio 2010